lunedì 10 gennaio 2011

Italia

A quanto pare, Berlusconi chiamerà il suo nuovo partito "Italia". Questa volta, i diritti per l'uso verranno chiesti agli eredi di Mino Reitano.

Nessun commento:

Posta un commento