lunedì 14 marzo 2011

A Claudio Scajola, poesia

L'ex ministro Claudio Scajola, dopo esser stato portato alle dimissioni per le vicende dell'appartamento "che si pagava da solo", è tornato alla riscossa rivendicando un posto nel Governo. E minaccia una piccola scissione, fondando un gruppo autonomo "Azzurri per la libertà". Maremoto e scissione  riportano alla cronaca giapponese. [asp]

Nessun commento:

Posta un commento