giovedì 23 giugno 2011

Arretratezza di costumi...

Dopo la festa della Pajata e della Polenta, leghisti e politici romani già non possono più vedersi. Nonostante la  Polverini e Alemanno abbiano rispettivamente imboccato la pajata e acceso il sigaro a Bossi, si è di nuovo giunti ai ferri corti. La questione in ballo riguarda i ministeri, che Calderoli vorrebbe portare al nord. Alemanno non ci sta e così si è creata un'ottima occasione da imprimere in una vignetta satirica di GDB.

Nessun commento:

Posta un commento