martedì 5 luglio 2011

Colori al Vespro, poesia

La Manovra sta subendo rettifiche su rettifiche e dalla manovrina sognata dal premier si sta passando ad una super manovra lacrime e sangue. Berlusconi inizierà il suo solito silenzio pur di non dare cattive notizie? La satira politica si spreca.

Nessun commento:

Posta un commento