martedì 20 dicembre 2011

A Razzi o Dell'Italia dei Dolori, poesia

    Razzi vostri.

Nessun commento:

Posta un commento