lunedì 12 marzo 2012

A Martone padre (di Michel Martone)

Ed ecco che ritorna il nostro amico Martone! Suo padre s'è dimesso dalla Civit l'Authority che vigila sulla trasparenza nella Pubblica Amministrazione «per evitare strumentalizzazioni»

2 commenti:

  1. Il familismo o nepotismo (chiamatelo come volete), è un male tipico del paese Italia.
    Nonostante la nostra LUNGA STORIA, occorreranno molte generazioni prima che scompaia questo malcostume. E poi si fa un gran parlare di democrazia e civiltà! Ma a chi lo andiamo a raccontare!

    RispondiElimina
  2. Il giornalettismo italiano dopo mister B non sà più che pesci pigliare e vorrebbe attribuire colpe a chi non le ha , in questo caso i Martone. Sentendo parlare il Viceministro in varie occasioni mi sono convinto che che capacità per fare un ottimo lavoro con questa riforma , ci sono tutte. vi inviterei a parlare dopo i fatti.

    RispondiElimina