mercoledì 31 ottobre 2012

Porcile, poesia satirica a Silvio Berlusconi

    Satira suina.

1 commento:

  1. Berlusca rilancia Sforza Italia. Su carta igienica


    La situazione è un poco escrementizia,
    Berlusca perciò adegua gli strumenti:
    pur se intento a mollare gli escrementi,
    produce appunti e schemi con dovizia.

    Non avendo con sé la moleskina
    ma preda dell’energia cinetica
    sopra rotoli di carta igienica
    verga schizzi già di prima mattina.

    Dalla porta li passa a Sandro Bondi
    che li gira alla Dani pasionaria
    che li fa riposare un poco all’aria
    per depurarli dagli odori immondi.

    Nasce così, di foglietto in foglietto,
    il programma di quel nuovo Partito,
    che il Berlusca non ha ancora abortito,
    copiando La Qualunque detto Cetto.

    RispondiElimina