giovedì 22 novembre 2012

Il Desktop di Nichi Vendola, satira politica

   Retorica prematurata.

1 commento:


  1. Il poeta e la prosiVendola


    Io fon della politica il poeta,
    concetti efprimo che neppure un Dante.
    Mi dicono che fono ridondante
    perché dico al pappone proffeneta.

    Del FEL fi fa fon io il Fubcomandante,
    un pizzico narcfo, un po’ Eta Beta.
    In tefta però c’ho un’idea concreta:
    fpofarmi un giorno in Chiefa col mio amante.

    Io penfo: fe la maffa corre a Meffa
    la lotta non può effer più di claffe.
    Non è che la Finiftra è tutta feffa

    ma troppo a lungo è ftata nell’impaaffe.
    Udite la profetica promeffa:
    l’amore trionferà fopra le taffe!

    RispondiElimina