giovedì 1 novembre 2012

Carriere, epigramma ad Antonio Di Pietro

    Beppe Grillo vuole Di Pietro presidente della Repubblica. E scatta la poesia.

1 commento:

  1. Di Pietro all’erto Colle col cacchio che ci sale


    Va’ Tonino sull’ali dorate,
    sulle ali d’un Grillo parlante
    che lo vuole sul Colle regnante
    per averne le palle sgravate.

    Nacque un giorno lassù in Montenero,
    crebbe puro come un montanaro.
    Magistrato ma non per denaro,
    per giustizia poi fu montonero.

    Ora al Colle del Golgota sale
    per espiar sette anni il suo fallo:
    lui tradì prima ancora che il gallo
    si svegliasse lassù al Quirinale.

    RispondiElimina