venerdì 14 dicembre 2012

Passo, poesia satirica

    Satira da ricovero.

3 commenti:

  1. Monti e Berlusconi, il tanto dell’ipocrisia


    Se Monti fa un passo in avanti
    ne faccio io pure uno indietro.
    (Sul culo ho la carta-di-vetro
    dai dì delle cene eleganti).

    Son tutto d’un pezzo e di vetro,
    coriaceo come i diamanti.
    Coerente alla pari dei santi,
    do punti persino a Di Pietro.

    Se il leader lui fa ai moderati
    e guida le nostre legioni
    io torno ai bei tempi passati,

    in nave a cantare canzoni.
    Sapete che tanto vi ho amati
    ma adesso ho sondaggi bricconi.

    RispondiElimina
  2. bello...?
    scusa, chi ti ha fatto vedere la amia fotografia?!

    RispondiElimina