martedì 8 gennaio 2013

Da Tergo, un fallo in campo


1 commento:


  1. Con Mario monti, con Silvio tres monti


    Avanza danzando in punta di pisello
    eretto perenne, priapica vestale.
    Attizza le reni persino a Fiorello,
    gl’invidia le copule anche l’ape reale.

    Lo vanno emulando pulzelle e anzianotti,
    ritmando eterei le note del Bolero.
    Si tromba alla grande, sul fico e sul pero ,
    con Silvio s’accoppiano i giorni e le notti.

    Il sesso per Silvio val più del denaro,
    fa da aperitivo, da drink e da amaro.

    Votate, votate, votatelo in tanti:
    vi placherà tutti, di dietro e davanti!

    RispondiElimina