giovedì 24 gennaio 2013

UN BERSANI MANZONIANO, poesia satirica


1 commento:


  1. Fra i monti sorgenti dalle acque v’ha il ReSegone
    che tacito offre un monito al pio Segretario:
    ma datti un po’ una mossa, non esser sedentario!
    Ogni tre sgrulli a vuoto, sappi, è masturbazione!

    RispondiElimina