martedì 19 febbraio 2013

TIVVU', poesia per Beppe Grillo

    Satira grillina.

2 commenti:

  1. ma quale satira ^_^ questa è diffamazione ! la satira la fai su delle verità scomode , qui sono elencate solo stronzate . in rima , ma sempre stronzate

    RispondiElimina
  2. può darsi che sia poco "satirica", ma dov'è la diffamazione ? la diffam<zaione consiste nel diffondere4 notizie false sul conto di qualcuno. in Questo sonetto non c'è niente di falso, solo la pura verità che, quando è tale, finisce col bruciare un po'! Comunque, grazie del commento, non ostante il tuo anonimato coraggiosissimo !!!

    RispondiElimina