sabato 30 marzo 2013

Ciao, Enzo.


1 commento:


  1. Jannacci, un cantautore in più nella Hit Parade dell’Aldilà

    Adesso è morto pure Enzo Jannacci.
    Milano, pur nell’era Pisapia,
    adesso ha un tocco in meno di follia.
    Tanti i buffoni, ma pochi i pagliacci.

    Sarà che ci sentiamo degli stracci
    ma è forte dentro noi la nostalgia:
    son troppi quelli ormai volati via
    lasciandoci più soli e con più lacci.

    Fu Tenco poi Gaetano poi Graziani,
    Battisti poi De André, Gaber e Dalla.
    Luttazzi ha un’Hit Parade da capogiro!

    Vien quasi da invidiar gli oltremondani
    che possono ascoltare, e pure a palla,
    canzoni che ti tolgono il respiro.

    RispondiElimina