giovedì 18 aprile 2013

Al nuovo presidente della Repubblica, poesia

    Chiunque egli sia.

Nessun commento:

Posta un commento