domenica 11 maggio 2014

Un secondino

    Satira cautelare.

Nessun commento:

Posta un commento